Il mare di Trapani - Veduta panoramica
quest'anno vieni in vacanza in Sicilia

Affitto-Vacanza-Sicilia

Affitto case vacanze in Sicilia - Appartamenti in affitto per le tue vacanze in Sicilia. Ville in affitto in Sicilia al mare o in montagna, bed and breakfast, agriturismi, appartamenti, case vacanze in Sicilia, etc...

AFFITTO-VACANZA-SICILIA: Appartamenti in affitto in Sicilia (Mare - Montagna - Campagna - Città). Scegli la casa in affitto per le tue vacanze in Sicilia. Puoi trovare offerte per appartamenti in montagna, al mare o nelle città d’arte (Agrigento - Caltanissetta - Enna - Palermo - Catania - Messina - Siracusa - Ragusa - Trapani)

Flag ITVai alla versione in inglese

Tu sei qui: Home [ Etna: un gigante buono da tenere sott'occhio

 

 

Agrigento(63) | Caltanissetta(7) | Catania(89) | Enna(7) | Messina(126) | Palermo(104) | Ragusa(89) | Siracusa(161) | Trapani(409) |

Etna: un gigante buono da tenere sott'occhio

Imponenti e spettacolari, a volte legate ad eventi luttuosi, le eruzioni vulcaniche hanno sempre affascinato l'uomo.

Cartina fisica dell'Etna.

Cartina fisica dell'Etna.

Le prime testimonianze storiche di un evento eruttivo risalgono al 79 d.C., quando Plinio il Giovane descrisse l'eruzione del Vesuvio. Altri resoconti scritti, piu' o meno particolareggiati, hanno spesso accompagnato i racconti di alcuni tra i piu' famosi saggisti e narratori di eta' contemporanea. L'Etna ha spesso influenzato autori come Verga nella stesura delle loro opere.

Posto all'estremo oriente dell'isola siciliana, l'Etna rappresenta oggi l'edificio vulcanico attivo piu' grande d'Europa, arrivando ad una quota di 3345 m slm (altezza rilevata nel 1978).

Chiunque si trovi a passare dalle sue parti non puo' fare a meno di rimanere affascinato dalla sua imponente mole che lo rende visibile da quasi tutta la Sicilia. Le sue eruzioni hanno rimodellato, a volte profondamente, interi paesaggi cosi' come la sua storia evolutiva passa necessariamente da un continuo riadattarsi alle mutate condizioni fisiografiche

Le eruzioni che hanno fatto la storia

Il vulcano Etna e' caratterizzato da alterne fasi di semi quiescenza a fasi in cui l'attivita' vulcanica si manifesta con maggior vigore. Fra tutte le eruzione che hanno segnato il percorso storico del monte vanno ricordate soprattutto quelle del XVII secolo, quando tra il 1610 e il 1699 l'Etna sprigiono' un'elevata mole di energia che culmino', alla fine del 1669, con la semi distruzione del centro abitato di Catania. In quello stesso periodo le violenti fasi eruttive causarono il collasso della parte sommitale del vulcano con la formazione di un cratere il cui diametro misura tutt'ora 3.5 Km.

Altri eventi eruttivi interessarono il monte nei secoli passati o nel piu' recente periodo storico sebbene nessuno mai raggiunse il livello distruttivo delle eruzioni del XVII sec. Vanno ricordate le eruzioni del 1928 lungo il versante nordorientale del monte, in cui la lava distrusse in parte il centro abitato di Mascali, e le piu' recenti colate laviche del periodo 1991-1993 in cui, grazie all'intervento dell'uomo, si riusci' ad evitare la distruzione del centro abitato di Zafferana Etnea. Quest'ultimo fu il piu' importante intervento dell'uomo su una colata lavica al fine di riuscire a deviarne il suo naturale corso.

I principi fondamentali dell'evoluzione dell'Etna

La genesi di un vulcano (e in questo l'Etna non fa eccezione) va ricondotta all'evoluzione tettonica dell'area in cui esso e' ubicato. Se vogliamo capire pertanto quale sia stata la probabile storia evolutiva dell'edificio vulcanico, dobbiamo necessariamente dare un'occhiata all'evoluzione tettonica del bacino del Mediterraneo, inoltrandoci pertanto nei meandri della teoria della "tettonica a placche". Poiche' questo scritto e' destinato ad un pubblico di non esperti del settore mi sforzero' di rendere chiari, usando termini non tecnici, quegli aspetti e quei concetti che, a chi studia gli eventi della Scienza della Terra, potrebbero sembrare banali.

La tettonica

Secondo una teoria ormai accettata dalla stragrande maggioranza degli studiosi la porzione esterna del pianeta Terra, essendo piu' rigida e leggera delle porzioni sottostanti, sembrerebbe navigare su una fascia piu' plastica e fluida disposta a profondita' maggiori. Questa parte esterna, denominata litosfera, risulterebbe cosi' spezzettata in piu' parti formando delle vere e proprie zattere (zolle) in continuo movimento divergente, convergente o parallelo.

A seconda dei diversi casi si vengono a formare pertanto zone in cui due zolle, convergendo fra di loro, determinano un'area di stress geologico con conseguente accavallamento di una porzione di litosfera sull'altra (formazione di catene montuose) o zone in cui, divergendo le zolle le une dalle altre, si vengono a creare punti di risalita di materiale dalle zone sottostanti (dorsali medioceaniche).

Un altro caso e' quello in cui due zolle, avendo un movimento predominante praticamente parallelo, generano una zona di trascorrenza (faglia di S. Andrea) in cui due porzioni di terra scivolano le une accanto alle altre.

L'evoluzione dell'Etna e i principali eventi che ne hanno modellato le forme

Il monte Etna si venne a formare quando due placche, una disposta a Nord con movimento predominante verso sud (placca euroasiatica) e un altra disposta piu' a Sud con movimento predominante verso Nord (placca africana), convergendo fra di loro, determinarono un'area di collisione in una zona che attualmente e' occupata dal bacino del Mediterraneo. Si vennero a formare la catena appenninica siciliana e italiana, le Alpi e, congiuntamente, gli edifici vulcanici dell'Etna, delle isole Eolie, del Vesuvio e gli edifici vulcanici laziali. La creazione di microzolle (zolle piu' piccole generatesi per fratturazione in piu' punti della zolla principale) fece si' che, in seno al piu' generale evento compressivo, si venissero a creare locali zone di depressione per allontanamento delle singole micro zattere. L'Etna si venne a trovare molto probabilmente in una di queste zone.

La' dove oggi svetta maestoso l'Etna un tempo vi era il mare. Il golfo pre-etneo separava infatti l'altopiano Ibleo a Sud, dalla catena dei Peloritani a Nord. Le prime eruzioni vulcaniche furono pertanto, molto probabilmente, marine. Soltanto successivamente, grazie ai movimenti della terra dettati dall'evoluzione tettonica, nonche' all'accumularsi, strato su strato, delle colate laviche, si ebbe l'emersione dell'edificio vulcanico con eruzioni a prevalente carattere subaereo.

La genesi marina, nonche' la natura stessa dei magmi etnei, hanno causato la formazione di un vulcano a scudo (molto basso e molto largo) interessato da frequenti collassi, con conseguente distruzione e ricostruzione dell'apparato vulcanico, che prende cosi' il nome di strato-vulcano, e formazione di ''caldere'', zone in cui si ebbe il collasso della porzione esterna in prossimita' di bocche eruttive. Che questa sia una tendenza tipica dell'Etna e' comprovato dall'esistenza della Valle del Bove, un imponente depressione ad anfiteatro disposta sul versante orientale del monte che, si ritiene, sia stata generata dalla coalescenza di piu' caldere, nonche' da altre zone calderiche piu' recenti e ben conosciute (Cratere Ellittico, Valle del Leone e Cratere del Piano).

Il pericolo viene dal basso

Sebbene l'Etna abbia uno spiccato carattere centrale numerose e continue sono le formazioni di bocche eruttive secondarie disposte a varie quote lungo i fianchi del monte. Ed e' propio di queste bocche che bisogna avere maggior paura.

L'attivita' "persistente" della bocca centrale e' accompagnata da locali e sporadiche eruzioni da strutture parassite disposte sui fianchi del monte. Essendo disposte a quote piu' basse queste bocche rappresentano il maggior pericolo per l'uomo, sia per quanto riguarda le costruzioni che per l'agricoltura.

Il carattere effusivo delle manifestazioni eruttive accompagnato a volte da fenomeni di degassazione che rendono l'eruzione piu' violenta, unitamente alle basse quote delle bocche secondarie, fanno si' che l'Etna rappresenti uno dei maggiori pericoli allo sviluppo dell'attivita' antropica lungo i suoi fianchi.

Ed e' proprio per cercare di contenere il "rischio vulcanico", dato dal prodotto delle probabilita' che un fenomeno eruttivo avvenga per il potenziale danno che questo puo' apportare alla regione in considerazione dell'antropizzazione cui essa e' soggetta , che numerosi studiosi, soprattutto italiani, inglesi e francesi, stanno cercando da diversi anni di prevedere prima e contenere poi le eruzioni piu' o meno violente che interessano periodicamente i vulcani in genere e il monte Etna in particolare.

Sebbene l'Etna sia caratterizzato da un facile accesso a tutte le zone, riuscire a studiare correttamente il fenomeno ''eruzioni'' non e' assolutamente semplice. Le problematiche maggiormente presenti sono riconducibile a tre aspetti fondamentali:

  1. Impossibilita' di ricostruire in laboratorio un fluido che abbia le caratteristiche chimico-fisiche di quello magmatico;
  2. Impossibilita' di prevedere, una volta che l'eruzione sia gia' avvenuta, l'andamento della colata poiche' ogni eruzione modifica profondamente l'aspetto morfologico dell'edificio;
  3. Impossibilita' di prevedere, in funzione delle conoscenze geologiche attualmente disponibili, il coefficiente di probabilita' dell'apertura di una nuova bocca eruttiva in zone ad alta densita' umana.

Se si vuole che il "rischio vulcanico" venga quantomeno contenuto, bisogna che si facciano notevoli passi avanti nello studio geologico degli eventi eruttivi. Studi che fino a qualche anno fa venivano ingiustamente trascurati e, purtroppo, sottovalutati oggi risultano di grande utilita' se si vuole evitare che, ad esempio, improvvise eruzioni di vulcani ancora attivi ma quiescienti (come il Vesuvio) possano causare ingenti danni economici a persone o cose che si siano venute ad insediare, nel corso degli anni, lungo i fianchi del monte.

Una colata lavica sul vulcano Etna

Una colata lavica sul vulcano Etna

Turismo in Sicilia

Tourist Service Mazara di Sicurella Fabio
Siamo lieti di presentare l’Autoservizi Tourist Service Mazara di Fabio Sicurella che opera nel settore del noleggio con conducente effettuando tutti i giorni su prenotazione trasferimenti per ogni esigenza del cliente.
Fishing Charter 40°Parallelo
Proponiamo uscite in mare per pesca sportiva di varie tecniche: bolentino, traina, subacquea... uscite in barca a vela con regate personalizzate. Per info, curiosita e pacchetti personalizzati seguiteci sul nostro sito www.quarantesimoparallelo.it o seguiteci su facebook: fishing charter 40parallelo.
Albergo Grotticelli
Fra gli alberghi più stimati della Sicilia Occidentale sicuramente troviamo il Villaggio-Albergo Grotticelli, è una nuova costruzioni, aperta tutto l'anno, in grado di ospitare fino 42 persone.
Noleggio gommoni
Noleggio gommone metri 6,30 con conducente, capienza 6/8 persone comode, con partenza da marausa lido per mezze giornate e lunghi periodi. Possibilità anche di escursioni personalizzate con skipper per trascorrere bei momenti al mare in assoluto relax...divertimento assicurato. Se interessati potrete contattarmi per maggiori informazioni per quano riguarda disponibilità e prezzi.
BLU NAUTICA
Servizi alla Nautica da diporto. Posti barca nel porto di Castellammare del Golfo (TP)- Distributore di carburanti da diporto-Noleggio Motoscafi- Alaggio e varo di imbarcazioni con gru da 100tonn.- Rimessaggio imbarcazioni- Vendita e riparazioni motori marini- Noleggio Auto- Trasfer da e per gli aeroporti di Palermo e Trapani-Escursioni con conducente nei maggiori siti di interesse turistico della Sicilia-
PORTOROSA POSTI BARCA
PORTOROSA POSTI BARCA 2011 PER PERIODI SETTIMANALI MENSILI ANNUALI VENDITA E NOLEGGIO BARCHE VENDITA CARRELLI PORTABARCHE OMOLOGATI www.portorosayachtservice.com
maneggio area52park (escursioni a cavallo)
escursioni a cavallo tra le bellissime colline di volterra,tra boschi e guadi. lezioni di equitazione. appartamenti convenzionati
SPECIAL TOUR MENFI - Mini Bus
NCC Autonoleggio con Conducente Autorizzata Licenza dal Comune di Menfi Wir sprechen Deutsch. Servizi: Transfer Aeroporti, Porti, Stazione Ferrovie, Escursioni: Tour Vinicoli, Tour della Sicilia, Visite Luoghi a Scelta, Per Info. Visitare: specialtourmenfi.blogspot.com: Rif. Tel. 0039(0)925-78042 cell.0039 34 70 71 76 88 cell.0039 34 53 98 11 89
Management Immobiliare
La "Management Immobiliare" è una società che nasce principalmente per la gestione di immobili ed è composta da uno staff qualificato e cortese in grado di soddisfare le vostre richieste assicurandovi la sistemazione più adeguata alle vostre esigenze al fine di rendere indimenticabile il Vostro soggiorno nella nostra incantevole città marinara.
L'Altra Venezia
Servizio di visita alla città di Venezia. 12 itinerari a piedi per scoprire l'Altra Venezia. 2 itinerari in barca per vivere la magia di Venezia dall'acqua. http://www.laltravenezia.it/ info@laltravenezia.it
concetto
NOLEGGIO BICICLETTE NEL PERIODO ESTIVO - Vendo articoli per biciclette E FACCIO LA MANUTENZIONE.INOLTRE vendo articoli da pesca:mulinelli,canne da pesca,e tutti gli accessori che servono per pescare.Negli articoli da pesca si effettuano sconti.
cerchi casa vacanza?
Vuoi andare in vacanza, è non trovi il tempo di occuparTi della faccenda.Ecco allora che gli agenti di "CERCHI CASA VACANZA?" intervengono per proporTi le soluzioni più rispondenti alle tue esigenze. Contattateci per info al cell. 3201184991 o per email cerchicasavacanza@alice.it
Dijana costelic
CROAZIA VACANZE SOLE MARE E DIVERTIMENTI! Scoprite le bellezze dell'isola di Brac Scopri con noi un'isola da favola a poche ore dall'Italia: sabbia color oro e un mare limpido e sempre caldo! Tel 00385912512763 www.isoladibrac.com
MADAGASCAR DESTINACION
PER LE TUE VACANZE IN MADAGASCAR, NON ESITA A CONTTATARCI AL madagascardestinacion@gmail.com
DELPHIS Aeolian Dolphin Center
DELPHIS Eolie Dolphin Center è una no profit Che si occu dello studio dell'ecosistema marino delle Eolie. Dal 17 aprile 2010 organizza corsi per studiare i cetacei Nelle acque delle Isole Eolie. Inoltre organizza uscite in mare anche di un giorno Durante le qualifiche i partecipanti Collaborano alla ricerca al fianco del personale dell'Aeolian Dolphin Center. Per maggiori informazioni: www.delphisadc.it delphiscenter@gmail.com oppure
ORSA MAGGIORE PARK FAVIGNANA
POSSIBILITA' DI TRANSFER DAGLI AEROPORTI-NOLEGGIO MEZZI. WWW.ORSAMAGGIOREEGADI.IT TEL 3479229186
AUTONOLEGGIO di Maria Grimaldi
L'autonoleggio Grimaldi ha sede a Torino, effettua la consegna della vettura presso l'aeroporto di Caselle Torinese.
Dino Vuskovic
SCOPRITE LE BELLEZZE DELL' ISOLA DI BRAC A PREZZI SPECIALI! Vorreste trascorrere una bella vacanza nell'isola più bella della Croazia offrire una sistemazione di qualita' a ottimo prezzo?Tel:00385912512763 www.isoladibrac.com
Dental Travel Romania
(DTR) ti può mostrare come risparmiare e rifarti il sorriso naturale approfittandone per una vacanza stupenda. PER PREVENTIVI ON LINE http://www.dentaltravelromania.com/ onlineit.html
Aeolian Dolphin Research - Escursioni per l'avvistamento dei delfini alle isole Eolie
SE AMI IL MARE, IL SOLE E LA SICILIA, UNISCITI AL NOSTRO STAFF ALLA SCOPERTA DEI DELFINI DEL MEDITERRANEO Partecipa anche tu alle attività di ricerca dell'Aeolian Dolphin Research. SE SEI INTRESSATO CONTATTACI
Palazzo Giaracà
Nell'isola di Ortigia,centro storico di Siracusa, che dispone di camere, miniresidences, due sale meetings, bar e parcheggio Si organizzano, branchs e corsi di cucina residenziali.
TRINACRIA SERVICE
offre svariati servizi dai Trasfer, escursioni in barca, grotta e minibus, case vacanze.
VIAGGI PER MARE CON IL CAICCO TURCO
Escursioni con imbarcazione a vela di 18 metri, l'equipaggio è composto da personale qualificato. Contattateci per info e prenotazioni.
Argentati - Consulenza per il web marketing
Realizzazione siti web e posizionamento sui motori di ricerca. Operiamo in tutta Italia. Chiedi una consulenza
Veduta dell'Etna dal satellite

Veduta dell'Etna dal satellite

Traduci , automaticamente, questa pagina in 35 lingue

Inserisci la tua casa vacanze

Registrazione e login

sono già iscritto

Inserisci username e password già in tuo possesso per modificare e/o aggiungere la/le tua struttura turistica

NON ricordi la password?

non sono ancora iscritto

procedi con la registrazione

Utilizziamo i cookie per offrire una migliore esperienza agli utenti del nostro sito. Utilizzando il sito, dichiari di accettare l'uso dei cookie. X

perterrepermari è un'idea di Gaspare Calabrò

Affitto Case Vacanze in Italia - Il tuo appartamento in affitto per le vacanze -info@perterrepermari.it